Retorica

L’intelligenza figurale nell'arte e nella filosofia

Bollati Boringhieri, Torino 1993 (pp. 11-340)

La retorica pervade il nostro tempo. E’ retorica la svolta ancora in atto in filosofia, ed esibiscono una strumentazione retorica quasi tutti gli altri saperi. Il libro muove da questa situazione, ma la oltrepassa radicalmente. In un confronto serrato con i maestri della linguistica e della semiotica e con le correnti di pensiero che oggi riflettono sul linguaggio, rimette in questione la natura stessa della retorica, assegnandole una nuova identità e un compito non settoriale. Avviene un rovesciamento di prospettiva: da tecnica ornamentale o arte della persuasione la retorica diventa principio di conoscenza, razionalità flessibile e inventiva che opera nei testi letterari e filosofico-scientifici. 

Indice


Introduzione

Capitolo 1 - Le province figurali

  1. Il grande semplificatore
  2. Oltre Jakobson
  3. La restrizione metafigurale
  4. Le operazioni e le province figurali
    Sineddoche
    I confini con la metonimia: la zona-cuscinetto – La sineddoche è una figura? Un esempio di strategia testuale
    Metafora
    L’intersezione – Referenti, nomi propri, metafore di sapore e di temperatura – Similitudine e analogia
    Metonimia
    La sinestesia come figura mista – La retorica proustiana: campanili e contesti
    Negazione / rovesciamento
    Una provincia ‘affollata’ – L’antitesi tra dialettica e scetticismo – Clausewitz contro Montaigne: le regole strategiche

Capitolo 2 - Semantica dei fluidi. Una controlettura di Greimas

  1. Comprendere, interpretare
  2. Leggere la letteratura
  3. La catalisi e la polisemia
  4. Regole di esplicitazione
  5. Verso l’interpretazione
  6. Critica del quadrato semiotico
  7. L’ellissi e l’utopia
  8. Il sole liquido
  9. I décepteurs
  10. Parodia dell’agire strategico
  11. Il dono
  12. Tragedia e commedia del sacrificio

Capitolo 3 - Per una retorica del personaggio

  1. Figure di racconto
  2. Due teorie semiotiche: funzionale e pulviscolare
  3. Teatralizzazione degli attanti o pluralità dei regimi di senso? Un esempio: il Macbeth
  4. Una tipologia del personaggio
    Javert e le astrazioni allegoriche – Lo spostamento della somiglianza: i colori di Albertine – Geometria e strategia nella Recherche – Il ritratto di Klamm – Poe, Joyce, Pirandello: i personaggi ‘contigui’

Capitolo 4 - Figure, passioni, isotopie

  1. La circolarità e il conflitto tra lettera e figura
  2. Il verbale e l’iconico. Traduzione di segni eterogenei
  3. Il ‘grande crollo’ della denotazione. L’isotopia
  4. Contro la grammatica e contro la pragmatica

Capitolo 5 - I regimi di senso

  1. Separativo, distintivo, confusivo
  2. Fuga dal labirinto a Marienbad
  3. L’identificazione con la luna e la separazione degli amanti. Analisi di un racconto di Calvino
  4. L’incontro con la Necessità. Un medico di campagna di Kafka

Capitolo 6 - Testo letterario / testo filosofico: problemi di identità

  1. Un’antica inimicizia che si può superare
  2. Aristotele
  3. Metafora come ridescrizione
  4. Metafora, denotazione, espressione: la proposta di Goodman
  5. Ibridismo e modalità
  6. La metafora nel testo filosofico: Derrida / Ricoeur
  7. Una retorica della complessità

Capitolo 7 - La verità, serva di tre padroni

  1. La crisi dell’adaequatio: il versante ermeneutico
  2. Il versante epistemologico
  3. Polisemia della confutazione
  4. La verità e il ‘proprio’ dell’uomo
  5. Il mondo senza volto, il conflitto, il desiderio

Capitolo 8 - Stili semantici in filosofia

  1. Due eventi ancora in corso: la morte di Dio e la svolta nel linguaggio
  2. Gli ultimi filosofi e l’eterogeneità dei giochi linguistici
  3. Seguire una regola (di tipo strategico): ovvero, le differenze di famiglia
  4. Indeterminatezza e densità. Oltre Wittgenstein: dai giochi agli stili
  5. Le sorgenti e i secchi
  6. Il non di Heidegger: un esercizio sincategorematico
  7. I tre della differenza e i tre regimi di senso
  8. Il mezzo, l’opera, la cosa
  9. La cosità come regime?
  10. Il sonno dell’opera d’arte

Bibliografia

Indice analitico

Indice dei nomi

x

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Maggiori informazioni