L’identità esiste soltanto nei suoi modi

Il soggetto flessibile e la mente interpretativa contro le “scienze” semi-cognitive

Quest’articolo è la versione in italiano di "Identity exists only in its modes. The flexible subject and the interpretative mind against semi-cognitive 'sciences'", in “Comparatismi, 1, 2016

“Non serviam”

Tirannia del linguaggio e libertà degli stili

Relazione al colloquio franco-italiano “Joyce e l’arte. Supplenza, sublimazione, sinthomo”  (Trieste, 31 marzo / 1 aprile 2012). I testi del colloquio saranno pubblicati da LETTERa, rivista di clinica e cultura psicoanalitica (ALIPSI).
x

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Maggiori informazioni